domenica 25 gennaio 2009

Rocky Balboa


"Solo un mito può mettere fine a una leggenda"




Sono ormai passati molti anni dal ritiro di Rocky Balboa dal mondo del pugilato,egli ora gestisce un ristornate ma la sua vita è devastata dalla tristezza per la morte dell'amata Adriana.


Rocky svolge la sua attività con successo ma sente di aver lasciato qualcosa di incompiuto ,vede infatti nella box l'unica via per abbattere la bestia che ha dentro di se e per tornare finalmente a vivere;gli si presenterà quindi l'occasione di tornare a combattere non un piccolo incontro bensi contro il campione dei pesi massimi Mayson Dixon spietato sul ring ma odiato dal pubblico per la brevità dei suoi match.


Credo che questo ultimo capitolo della saga sia il più riuscito dal punto di vista umano,non colpisce tanto il classico allenamento con il sottofondo di "Gonna Fly"bensì la malinconia dell'ormai vecchio Rocky e attore Sylvestre Stallone che trovano ambedue un riscatto da questo film infatti nonostante le aspre critiche ricevute dall'attore,il film è riuscito a guadagnare consensi sia da pubblico che da critica quindi mi verrebbe da dire che l'importante non è quanti colpi subisci e quante volte finisci al tappeto ma è importante avere la forza di rialzarsi sia pure per un ulitimo match,grazie Rocky!


Trailer del film:




Alcune scene del film: