Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2010

Fuga di mezzanotte - Midnight Express

Bill Hayes è in vacanza con la sua ragazza in Turchia quando viene fermato ai controlli dell’aeroporto di Istanbul e arrestato perché stava cercando di portare 2 Kg di hashish negli States. Viene subito processato e condannato a 4 anni di carcere.
Il consumo della droga è in continua espansione e in Turchia vogliono dare un segnale forte alla lotta alla droga, con delle punizioni esemplari.  Durante il periodo di detenzione Bill viene picchiato brutalmente e stuprato dalle guardie penitenziarie.
 L’inferno però sembra non aver fine per Bill, mancano infatti solamente 53 giorni al termine della sua pena quando gli viene comunicato che il processo è stato annullato e che verrà rifatto da li a poco, questa volta verrà condannato a 30 anni di carcere.
Torturato, umiliato e demoralizzato, Bill perde ogni speranza di poter uscire dal carcere. Il suo non è un caso isolato, i compagni di cella non se la passano meglio di lui. Reagendo all’ennesimo tentativo di stupro da parte del capo delle…

Il Pesto Denso

Navigando un pò su youtube ho scoperto questo esilerante doppiaggio che si è avvalso della grande pellicola "Il sesto senso"; che dire il risultato è fenomenale, se non ci credete guardate il video:

Benvenuti al Sud

Alberto(Claudio Bisio), responsabile dell'ufficio postale di una cittadina della Brianza, sotto pressione della moglie Silvia, è disposto a tutto pur di ottenere il trasferimento nella amata Milano, fino al punto di fingersi invalido per salire in graduatoria . Ma il piano non va a buon fine e per questo viene trasferito in un paesino del Cilento, in Campania. Pieno di pregiudizi nei confronti dei nuovi compaesani, Alberto,  si sente come in un incubo, parte da solo alla volta di quella che ritiene la terra della camorra, della "monnezza" e dei "terroni" scansafatiche tanto odiati dagli inossidabili milanesi. Niente però è come si aspettava e con sua immensa sorpresa scoprirà invece una terra magnifica, dei colleghi affettuosi e disenteressati, una popolazione ospitale e  il postino Mattia, al quale darà una mano per riconquistare il cuore della sua amata Maria. Il problema ora però è un altro: come dirlo a Silvia? Già, perché da quando è partito, non solo il …

Bong.tv: ovvero come non perdere i film trasmessi in tv in orari improbabili.

Ecco la nuova frontiera in campo della registrazione, sono lontani ormai anni luce i tempi in cui si usavano le vhs per registrare film, programmi tv, ecc.
Dato che la notte vengono trasmessi film forse meno noti ma sicuramente di gran rilievo, eccovi un metodo per non rimanere a digiuno di pellicole forse destinate ad essere viste da un  pubblico di soli nottambuli.

Qui di seguito riporto il link con la guida per questo interessante software:
http://www.italiasw.com/recensioni/bongtv-il-personal-online-tv-recorder-3629.html

Dieci inverni- Trama

"- Silvestro: Io sono Silvestro.  - Camilla: Camilla.  - Silvestro: Piacere, bel nome Camilla.   - Camilla: Davvero ti piace?  - Silvestro: No, dicevo per dire..." 


È l’inverno del 1999. Un vaporetto si avvia ad attraversare la laguna di Venezia.
Camilla, diciottenne schiva, appena arrivata a bordo nota tra i passeggeri un ragazzo di nome Silvestro.
Anche lui porta con sé una valigia, anche lui è appena arrivato. I due iniziano a guardarsi: lei è timida, lui più sfacciato.
Silvestro ha la stessa età di Camilla, ma diversamente da lei, nasconde la sua inesperienza dietro un’ingenua spavalderia.
Un po' per fato e un po' per intenzione, il ragazzo perde l'ultima fermata della sera e passa la notte a casa di Camilla, la quale, è praticamente costretta ad ospitare il giovane.
Sarà l'avvio per un’avventura lunga dieci anni che porterà i due ragazzi dalla Venezia quotidiana degli studenti fino alla straniante frenesia di Mosca, dieci anni fatti di dubbi, inverni da f…

The Expendables- primo nella classifica incassi USA

(AGI/WSI) New York - E' "The Expendables" il film campione di incassi nei cinema del Nord America durante il fine settimana.


La pellicola con e di Sylvester Stallone, al suo debutto nelle sale Usa e in arrivo nei cinema italiani il prossimo primo settembre con il titolo "I mercenari", ha staccato biglietti per 35 milioni di dollari. Al secondo posto, con 23,7 milioni, "Eat Pray Love" che vede protagonista Julia Roberts .

Time - Kim Ki Duk

Tredicesimo lavoro di Kim Ki Duk, di nuovo sulla tematica dell’amore, anzi no. Qui si parla di tempo, dello scorrere del tempo e dell’influenza di tale nelle relazioni umane. Seh-hee e Ji-Woo, vivono insieme da due anni, si amano, ma la paure che l’altro si stufi di vedere “la stessa faccia” e di toccare lo stesso corpo”, spinge la giovane a creare un diversivo, ad essere diversa, per riaccendere la passione, perchè il suo uomo non si stanchi mai del suo viso. In Time si parla d’amore, si grida, si urla, si parla troppo. Abituati alla poetica leggiadria delle immagini, ai non dialoghi perchè superflui, questo nuovo lavoro che ha tutta l’aria di essere “transizionale”, per certi versi mantiene lo standard al quale il bravissimo regista ci aveva abituato, ma per altri toppa. . La prima parte del film risulta irritante, piatta, assolutamente normale e lontana dal film che ci si aspettava. La seconda rivela un buon crescendo drammatico, qualche bellissimo sprazzo di genialità, ma molte s…

Splice

Clive e Elsa sono una coppia affiatata nella vita come nel lavoro. Sono due brillanti scienziati che hanno scoperto come manipolare il DNA di differenti specie animali per creare nuove forme di vita. Quando decidono di lavorare sul DNA umano l'azienda che li finanzia si tira indietro. I due decidono così di portare avanti il loro progetto di nascosto: nascerà così Dren, un essere che possiede solo una parte di DNA umano. L'esperimento sfugge loro di mano con drammatiche e sorprendenti conseguenze

Splice sarà distribuito nei cinema italiani il 13 agosto 2010. Il 2 luglio 2010 è stato rilasciato anche il primo trailer in italiano.

Trailer:

Quanto vale il vostro blog?

Le strade del web sono veramente infinite per raccimolare qualche euro, imbattendomi nell'ardua realizzazione di questo blog, ho scoperto strumenti come Adsense che ti permettono di inserire link pubblicitari nella tua pagina web e ti consentono di guadagnare qualche monetina ogni volta che un utente clicca su di un banner pubblicitario, parlando per esperienza personale però posso dire che gli incassi sono veramente ridicoli (un anno di blog = 12 euro di guadagno). L'ultima frontiera per un blogger disperato potrebbe essere vendere il suo blog e navigando a vele spiegate sul web ho incontrato questo sito che valuta il valore monetario dei nostri blog!
Il mio ha un valore di soli $564,54 quindi bisogna postare, postare e postare per incrementarne il valore!!

My blog is worth $564.54.
How much is your blog worth?

Amore tossico

Ambientato in una degradata Ostia (e dintorni), è, in chiave di cinema-verità, una pellicola interpretata da veri tossici, i loro corpi sono martoriati da buchi e lividi, aspirazioni e pulsioni di morte.
Giovani tossici che si barcamenano in una disarmante realtà quotidiana tra la pena del disordine di vivere e la fila per prendere il metadone quando l'eroina non si trova, nella loro tetra ed intrippata allegria.
Fu definito un film “tagliato”, come si dice dell'eroina, fatto di “roba” buona e “roba” meno buona, persino cattiva, come nel finale,che pecca un pò di  retorica, per rimanere in tema, tagliato male.
Film a tratti pasoliniano per l'ambientazione, personaggi onesti che si accontentano de svortàa ggiornata per procurarsi la dose quotidiana, con un linguaggio disadorno e lucido che nasce dalle borgate e suscita pena.



Attori tossicodipendenti (alcuni dei quali morti durante il film e rimpiazzati da altri tossici dalla "vena artistica"), regia e musiche sc…

Deep end-La ragazza del bagno pubblico

Il film ci narra la vita di del quindicenne Mike  e del suo impiego di inserviente in un bagno pubblico, la sua giovane vita verrà irrimediabilmente segnata da una infatuazione per una sua collega più grande e sessualmente disinibita.
La dote principale di Skolimowski, messa in luce in questo film, è quella di riuscire ad interpretare i sentimenti dei giovani in modo universale: le pene d'amore del giovane Mike sono (state) di tutti noi, ma anche la psicologia maliziosa ma onesta di Susan è trattata con affetto: ed è difficile vedere sullo schermo una morte così assurda e al medesimo tempo così vera come in "Deep End".
Con questo film Skolimowski (con musica di Cat Steven)è riuscito a dare un'immagine realissima della Londra di fine anni sessanta, così colorata e così sofferente, fornendoci un ritratto per niente datato, sulla scia del free cinema ma anche delle "nuove onde" europee, di un'epoca, di una città, di un'anima.



Scena del film:

L'uomo che cadde sulla terra

Il film narra la malinconica storia di un extraterrestre, che giunge sul pianeta Terra in cerca dell'energia necessaria a fermare la spaventosa siccità che sta portando all'estinzione gli abitanti del suo pianeta d'origine. Adottate sembianze umane (con passaporto inglese annesso),ed assunto il nome di Thomas Jerome Newton, questi riesce in breve tempo, sfruttando nove brevetti che ha con sé, ad avere sotto il suo comando una potentissima multinazionale elettronica: la World Enterprise.  Invenzioni che lo faranno diventare famoso ed influente, ma al contempo tale successo risulterà vano ai fini della salvezza del suo popolo: non sarà più in grado di tornare nel suo pianeta d'origine, con conseguente estinzione della sua famiglia e degli ultimi abitanti rimasti.  Del romanzo (1964) di Walter Tevis, N. Roeg cambia sostanzialmente il punto di vista, si pone cioè nei panni dell'alieno e racconta le nostre solitudini, i nostri tormenti, le inevitabili sconfitte della …

Primavera, estate, autunno, inverno... e ancora primavera

Il film è diviso in 5 segmenti (le cinque stagioni del titolo), e ogni segmento descrive una fase differente della vita di un monaco buddista.


Primavera

La storia comincia con la presenza di un anziano monaco e del suo giovanissimo discepolo e novizio. Quest'ultimo è il protagonista del film. Durante la "primavera" della sua esistenza, il giovane novizio scopre l'importanza e il rispetto della vita, grazie soprattutto alla rigida educazione impostagli dal suo maestro. Infatti questo, per punire il bambino per il suo atteggiamento violento e cinico nei confronti di alcuni animali del bosco, lo punisce infliggendogli la stessa pena.

Estate

La vita del giovane monaco, divenuto ormai un adolescente, viene stravolta dall'arrivo nell'eremo di una donna con sua figlia, anche lei adolescente ma malata. Alla richiesta della madre, il vecchio monaco accondiscende a che la ragazza resti nel monastero per poter curare il suo male, anche se il maestro ritiene che il pro…

Ferro 3 - La casa vuota

Il golf è la sua passione. Anzi, la sua ossessione, insieme alle “visite” nelle case di persone che non lo conoscono. E davvero uno strano tipo il giovane protagonista di Ferro 3 - La casa vuota, diretto dal coreano Kim Ki-duk. Nessun mestiere, nessun posto sicuro nella società. Un essere misterioso, un quasi-fantasma che s’insinua nella vita degli altri, sfiorandola appena. Una volta individuato un appartamento vuoto, apre con perizia la porta, e per alcune ore diventa il padrone assoluto del campo. Mangia, dorme, guarda la tv e, soprattutto, pulisce le cose dell’ospite inconsapevole. Alla fine tutto è lindo e in, ordine, come se nessuno fosse mai passato.


Perché fa così? Non è dato saperlo. Così come non si sa perché, tra un’incursione e l’altra, si diletti con la mazza da golf, allenandosi in continuazione. Un tipo tanto strano ha bisogno, per socializzare, di incontrare un’altra persona altrettanto fuori dal comune. Ed eccola appari. re: è la moglie vessata di un uomo cattivo, te…

I mercenari - The Expendables

Manca ormai pochissimo all'uscita dell'ultima fatica cinematografica dell'inossidabile Sly, in America l'uscita è prevista per il 13 agosto mentre in Italia dovremo attendere fino al primo settembre.
Il film è fedelissimo alle  pellicole vecchia scuola stile anni 80, poca trama tanta azione.
  La storia  è incentrata sulle vicende di alcuni mercenari che accettano un arduo incarico, rovesciare un dittatore del Sud America, che garantirebbe loro un favoloso compenso.

Ovviamente Barney "The Schizo" Ross  interpretato da Stallone è il capo di questo glorioso manipolo di uomini denominati i scarificabili.
Nel cast lavornano anche attori del calibro di: Jet Li, Dolph Lundgren(il mitico Ivan Drago di Rocky 4), Bruce Willis, Mickey Rourke e udite udite il govenratore della California Arnold Schwarzenegger in un cameo (Trench), Trench è un ex rivale di Ross.


Il film è costato all'incirca 85 milioni di dollari e se farà il suo dovere al botteghino non si esclude…

Strade perdute

Premetto subito dicendo che questo film non è stato recensito da me, ma ho voluto omaggiare questo blog di cinema http://ilproiezionista.blogspot.com/2009/01/strade-perdute-analisi-e-spiegazione.html che pultroppo non verrà più aggiornato.



Finita la visione di Strade perdute ('97) ho avuto per un attimo l'insano proposito di recensirlo. Idea assurda. Che lo recensisco a fare un film di Lynch? E poi cosa potrei dire io, onestamente, su Strade perdute? Che è un film in cui la trama passa in secondo piano rispetto alle visioni e allucinazioni, emozioni e sensazioni che suscita nello spettatore. Oppure che è una roba che ti tiene per oltre due ore incollato allo schermo a cercare di capire che diavolo stai guardando per poi darti un calcio in culo dicendoti: "Non hai capito? Cazzi tuoi!". Probabilmente sono giuste entrambe le definizioni, con alcune riserve però che vi andrò ad esporre più avanti.


Per adesso quello che mi preme è dare un senso, parafrasando un anziano se…

Aforismi Woody Allen

Sempicemente il migliore.

   -Che cosa hanno fatto i posteri per me?
 -A scuola mi esclusero dalla squadra di scacchi a causa della mia statura.

-Il leone e il vitello giaceranno insieme,ma il vitello dormirà ben poco.
-Non solo Dio non esiste, ma provate a trovare un idraulico di domenica!

-Mio nonno era un uomo molto insignificante.al suo funerale il carro funebre seguiva le altre auto
-Leonard Zelig veniva spesso picchiato dai genitori.Abitavano sopra un bowling, ma erano spesso gli avventori del bowling a protestare per il troppo rumore!

-Sono stato aggredito e picchiato, ma mi sono difeso bene.A uno ho addirittura rotto una mano:mi ci è voluta tutta la faccia, ma ce l'ho fatta.
-Sono l'unico giocatori di scacchi che si è infortunato durante la preparazione fisica.
-La mia ragazza mi ha detto che sono un verme. Forse è per questo che sto tanto bene in quella Grande Mela che è New York.
-Mentalità divertente quella degli americani: nessuno ha detto niente quando Nixon ha bo…

Nuova rubrica

Dopo la pubblicazione di varie recensioni, ho pensato fosse giunta l'ora di aggiungere qualche novità a questo fallimentare blog, cosa c'è di meglio di qualche bell'aforisma di attori, registi, film ecc?


Buona estate a tutti e via con gli aforismi!!!

Il cacciatore

Tre amici, operai nelle acciaierie, partono per la guerra in Vietnam dove vengono catturati dai vietcong (che li torturano col rituale della roulette russa), ma riescono a fuggire: Michael riesce a rientrare nella vita di tutti i giorni, Steven sopravvive in ospedale dopo aver perduto le gambe e aver scoperto che la moglie ha avuto un figlio da un altro, Nick resta a Saigon dove diventa un professionista della roulette russa. La guerra vista da un punto di vista etico e non politico o storico; questo è il capolavoro di Michael Cimino che ebbe il coraggio di parlare del Vietnam prima di chiunque altro. 
Diviso in 3 capitoli è ricco di metafore e simbolismi;il primo è un lungo prologo che vive di una dilatazione temporale pazzesca;lo scopo è quello di mostrare la vita dei protagonisti con i suoi tempi: le origini ucraine,le tradizioni,i caratteri,gli amori,il lavoro e gli svaghi;quello che viene mostrato è anche l’ultimo atto della giovinezza prima del passaggio all’età adulta. Il seco…

Qualcuno volò sul nido del cuculo

Un piccolo malvivente, Randle Mc Murphy, dopo l'ennesima condanna, finge di essere pazzo per sfuggire al carcere e sceglie di "volare sul nido del cuculo", un modo di dire americano che significa andare in manicomio. Da subito si accorge che il soggiorno non sarà una vacanza: l'istituto è una sorta di lager tirato a lucido ed efficiente, dominato con pugno di ferro dalla signorina Ratched, una capo infermiera dispotica e severa. Gli ospiti non sono considerati persone ma casi clinici, trattati con umiliante paternalismo e imbottiti di farmaci. La lobotomia e l'elettroshock sono pratiche comuni, qualsiasi tentativo di recupero sociale è escluso. Mc Murphy assume nei confronti della donna un atteggiamento di beffarda condiscendenza e non perde occasione per punzecchiarla.
Nel frattempo comincia a sobillare allegramente i pazienti provocando un po' di scompiglio: organizza una gita in barca, giochi d'azzardo e riesce persino a portare dentro due prostitute.…

Taxi driver

Travis Bickle (Rober DeNiro) non riesce a dormire:lavora tutta la notte e durante il giorno non chiude occhio.  Il taxi di Travis viene dalla nebbia dei tombini, emerge da un altro mondo, portandosi dietro il fumo che viene dal sottosuolo anche quando si ferma al bar con i colleghi: appare estraniato ed ambiguo agli occhi degli altri. Cosa riesce a vedere il taxi driver del mondo, offuscato dal peso di quell'insonnia perenne?  Nulla e frazioni di tutto: Travis non vede lucidamente, si abbandona su frazioni di spazio e tempo, su momenti dilatati, assorbe le bollicine d'aria di un'aspirina dilaniata dall'acqua, fa prove da giustiziere con la sua nuova 44 magnum. Lui è solo, la città gli si impone, lo accerchia, lo mastica e lo risputa, gli entra nel taxi nelle vesti della clientela più disparata, mentre le luci di uno, due o più semafori  gli rimbalzano sulla faccia e gliela colorano.
 Tutti salgono nel suo taxi, quasi nessuno lo vediamo fisicamente uscire; perché la v…

A-Team

Un film d'azione basato sull'omonima serie televisiva degli anni ottanta diretta da Joe Carnahan e prodotta dai registi e fratelli, Ridley e Tony Scott, che vede il coinvolgimento dei creatori dello show originale: Jules Daly e Stephen J. Cannell.A Michael Brandt è spettato il compito di creare un adattamento più grintoso, dalle atmosfere simili a quelle di Batman Begins e Casino Royale, aggiornando la trama ai giorni nostri e rendendo i membri della squadra dei soldati che hanno combattuto nel Medio Oriente e non in Vietnam.Come la serie televisiva il film segue le avventure di quattro ex membri delle forze speciali degli Stati Uniti d'America: Hannibal (Liam Neeson), Sberla (Bradley Cooper) e B.A. (Quinton Jackson) sono stati arrestati per un crimine che non hanno commesso e per questo motivo sono stati marchiati come criminali di guerra. I tre scappano da una prigione militare e si uniscono al capitano H.M. Murdock (Sharlto Copley), il loro pilota di ricognizione e dive…

Mtv awards 2010

Un'edizione veramente scoppiettante quella degli Mtv Movie Awards che si sono tenuti a Universal City in California. Sul palco e in platea si sono baciati Sandra Bullock (in formissima alla sua prima apparizione pubblica dopo l'addio dal marito che l'ha tradita con una pornostar) con Scarlett Johansson, Robert Pattinson e Kristen Stewart ("New Moon" ha vinto cinque premi). Infine Russell Brand (fidanzato di Katy Perry) e Jonah Hill.
Quest’anno gli Mtv Movie Awards sono stati presentati dall’attore Aziz Ansari tra pungenti e divertenti sketch e momenti ironic. Non sono mancati i momenti musicali con Christina Aguilera che ha presentato il singolo “Not Myself Tonight”, primo brano tratto dal suo nuovo album “Bionic” in uscita l’8 giugno. Katy Perry ha proposto il brano hit dell’estate “California Gurls”, primo estratto dal nuovo album “Teenage Dream” in uscita il 24 agosto.Dunque "New Moon" ha trionfato alla 19esima edizione dei premi MTV Movie Awards. &qu…

Alice in wonderland

Tutti conoscono la favola che racconta le avventure di Alice nel paese delle meraviglie, una favola che incanta grandi e piccini e che non conosce tempo. Proprio per questo motivo la Disney ha deciso di riproporla attraverso un film in 3D la cui regia è stata affidata a Tim Burton, lo stesso regista a cui qualche anno fà è stata affidata la regia di un’altra favola, quella de La fabbrica di cioccolato.
Anche per Alice in Wonderland Tim Burton ha trovato un ruolo per Johnny Depp, quello che appare essere uno dei suoi attori preferiti, che interpreta il ruolo di Mad Hatter mentre il ruolo della protagonista Alice è stato affidato a Mia Wasikowska.
In questo film la favola di Alice nel paese delle meraviglie viene riproposta in una chiave nuova. Alice, infatti, è ormai diciannovenne e si reca di nuovo nel paese delle meraviglie da lei visitato quando era bambina.
A Wonderland Alice ritrova tutti i principali personaggi della favola, il Coniglio Bianco, Pinco Panco e Panco Pinco, Toperch…

Shutter island

Nel 1954, la misteriosa scomparsa di una paziente da un manicomio criminale situato su di un’isola, porterà gli agenti federali Teddy Daniels (Leonardo DiCaprio) e Chuck Aule (Mark Ruffalo) a condurre indagini nell’inquietante e isolata location.
Giunti sull’isola le cose si complicheranno non poco per la coppia di federali a causa di un uragano che investirà l’isola isolandoli dal resto del mondo, una serie di strani sogni e allucinazioni che hanno per protagonista la defunta consorte di Daniels, e la sospetta reticenza del personale medico della struttura, che sembra voler sviare ed intralciare qualsiasi iniziativa presa della coppia di agenti.
Scorsese torna dietro la macchina da presa a quattro anni di distanza dal thriller poliziesco The Departed, e lo fa trasponendo su grande schermo il romanzo di Dennis Lehane L’isola della paura, un cupo thriller psicologico che il regista adatta non senza qualche difficoltà.
Scorsese non è un regista avvezzo a stupire il pubblico con comples…

Avatar

Nel 2154 una compagnia interplanetaria terrestre, la RDA, intende sfruttare i giacimenti minerari di Pandora, luna del gigante gassoso Polifemo, appartenente al sistema stellare Alfa Centauri.

Pandora è un mondo primordiale, ricoperto da foreste pluviali e alberi alti fino a trecento metri, ed è abitato da creature di tutti i tipi, tra cui degli umanoidi senzienti chiamati Na'vi, alti tre metri e ricoperti da una pelle blu striata. L'aria del satellite non è respirabile dagli umani se non impiegando maschere filtranti, pertanto gli scienziati hanno sviluppato degli avatar, ibridi genetici tra umano e Na'vi: attraverso un'interfaccia mentale un uomo può collegare i propri sensi nervosi alla creatura, immedesimandosi e controllandola esattamente come se fosse il proprio corpo. Tale collegamento è possibile solo quando l'essere umano cade in una sorta di coma all'interno di una speciale capsula tecnologica.

La RDA vuole sfruttare il satellite principalmente per l…