sabato 24 luglio 2010

Aforismi Woody Allen


Sempicemente il migliore.

   -Che cosa hanno fatto i posteri per me?

 -A scuola mi esclusero dalla squadra di scacchi a causa della mia statura.


-Il leone e il vitello giaceranno insieme,ma il vitello dormirà ben poco.

-Non solo Dio non esiste, ma provate a trovare un idraulico di domenica!

-Mio nonno era un uomo molto insignificante.al suo funerale il carro funebre seguiva le altre auto

-Leonard Zelig veniva spesso picchiato dai genitori.Abitavano sopra un bowling, ma erano spesso gli avventori del bowling a protestare per il troppo rumore!

-Sono stato aggredito e picchiato, ma mi sono difeso bene.A uno ho addirittura rotto una mano:mi ci è voluta tutta la faccia, ma ce l'ho fatta.

-Sono l'unico giocatori di scacchi che si è infortunato durante la preparazione fisica.

-La mia ragazza mi ha detto che sono un verme. Forse è per questo che sto tanto bene in quella Grande Mela che è New York.

-Mentalità divertente quella degli americani: nessuno ha detto niente quando Nixon ha bombardato illegalmente la Cambogia, ma se lo avessero sorpreso in una camera d'albergo con una minorenne lo avrebbero cacciato in due giorni.

-Le differenze maggiori tra i vari canali televisivi sono tuttora le previsioni del tempo.

-Oggi sono più famoso: faccio cilecca con donne più belle.

-Ero solito portare una pallottola nel taschino, all'altezza del cuore. Un giorno un tizio mi tirò addosso una Bibbia, ma la pallottola mi salvò la vita.

-Se faccio così bene l'amore, è perché mi sono esercitato a lungo da solo.

-Da bambino volevo un cane. Ma i miei erano poveri. Così mi regalarono una formica.

-L' unico dispiacere della mia vita é che non sono qualcun altro.

-Se il denaro non può dare la felicità, figuratevi la miseria!

-Meglio essere vigliacchi per un minuto che morti per il resto della vita!

-Domattina alle sei sarò giustiziato per un crimine che non ho commesso. Dovevo essere giustiziato alle cinque ma ho un avvocato in gamba.

-Dio è morto, Marx è morto... e anch'io oggi non mi sento molto bene...

-"Ma certo che Dio esiste: siamo fatti a sua immagine!" "E io sarei a sua immagine? Guardami: credi che Lui porti gli occhiali?" "Uhm... certo non con quella montatura.".