martedì 8 luglio 2014

Le trenta frasi più ovvie dei film americani



Diciamolo, i film americani non brillano per originalità di linguaggio.
Situazioni, frasi e protagonisti spesso sembrano uscire dalla stessa pellicola. 
Al che ti chiedi: ma è un film o la telecronaca di Fifa 98?
Qualcuno viene pagato per mettere le stesse frasi ovunque? C'è un giro sotto? Messaggi subliminali per farli entrare nel gergo comune?
Nel dubbio: maledetti, figli di puttana! E pensare che oggi era il mio ultimo giorno di servizio!!Passami una ciambella, figliolo, prima che sforacchi il culo di quegli alieni...non mi sento più le gambe, ci rimetterò il mio culo bianco...passatemi il presidente!

Ecco le 30 frasi più inflazionate dei film e...God bless America.

#1 "é mio figlio! è il mio bambino!"
Disse il padre che voleva disconoscerlo un secondo prima.

#2 "Figlio di puttana!"
Il collega che inizia ad apprezzare l'operato del collega che prima disprezzava.

#3 "Oggi è il mio ultimo giorno di servizio."
Succede l'apocalisse.

#4 "Ho il presidente al telefono!"
Invasioni aliene da contrastare, mentre il presidente USA è al sicuro nel bunker.

#5 "Andate avanti senza di me!"
Una chiara richiesta d'aiuto. Muore quello che va avanti.

#6 "Dio benedica l'America!"
Il film è finito, andate in pace.

#7 "Escono da ogni fottuto angolo! Sparategli!"
Poveri soldati americani che provano ad uccidere i mostri di turno. Non ce la fanno. Ce la fa un bambino con una pistola giocattolo.

#8 "Dividiamoci!"
Vengono uccisi uno ad uno.

#9 "Un tempo era il migliore, dovevi esserci"
Campione di football/baseball che dopo l'infortunio è diventato alcolizzato, ma ora deve salvare la Terra o il campionato, che è uguale.

#10 "Non mi sento più le gambe"
Per forza, hai preso una mina.

#11 "Non andare verso la luce!"
Co-protagonista salvato dall'ex rivale.

#12 "Mettete a riparo donne e bambini!"
Un bambino segue il padre e svolta la situazione.

#13 "é praticamente impossibile evadere da questo posto dimenticato da Dio (con successivo scatarro)"
Ci riesce l'ultimo arrivato(innocente condannato per errore) scavando con un cucchiaino.

#14 "Cessate il fuoco!"
Gli alieni si incazzano e uccidono tutti.

#15 "Non è il mio tipo"
Si sposano.

#16 "Siediti figliolo devo raccontarti una storia"
Flashback di quattro ore e mezza.

#17 "Non mando il mio culo nero a morire!"/o nella variante "Ci tengo al mio culo nero"
Salva gli altri e muore.

#18 "Alzati sacco di merda!"
Tipica frase da addestramento prima della guerra del Vietnam. Sacco di merda salverà il sergente vent'anni dopo.

#19 "Il baseball è 10% tecnica, 90% cuore, figliolo."
Jackie Chan che insegna il baseball all'America.

#20 "Figliolo, un tempo ero come te"
Ragazzo intelligente che non si applica, si applicherà dopo il folgorante incontro col barbone all'angolo, un tempo un grande dello sport. Diventa il suo maestro.

#21 "Maledizione! Ho finito le munizioni"
Uccide i cattivi, armati fino ai denti, a mani nude.

#22 "Non può essere umano"
Poliziotto che trova la vittima più scomposta di un Picasso.

#23 "Abbi cura di te. Dove andrai adesso?"
Amici-ex nemici che si separano e vanno verso il tramonto.

#24 "Se la tocchi anche solo con un dito, sei morto."
La tocca e muore.

#25 "Fallo parlare, ci servono altri 20 secondi per localizzarlo!"
Agenti dell'FBI che cercano di catturare il serial killer usando la fidanzata. Lui aggancia un secondo troppo presto.

#26 "Distruggi quel fottuto telefono"
Politici corrotti, intercettati dal giornalista di turno.

#27 "Arrenditi, il palazzo è circondato!"
Riesce a scappare.

#28 "Ho un brutto presentimento"
Ha ragione e nessuno lo ascolta, é il primo a morire.

#29 "Ho i federali attaccati alle chiappe."
Ha i federali attaccati alle chiappe.

#30 "Non so di cosa tu stia parlando"
Ha reti di spaccio peggio di Escobar.