Passa ai contenuti principali

Le trenta frasi più ovvie dei film americani



Diciamolo, i film americani non brillano per originalità di linguaggio.
Situazioni, frasi e protagonisti spesso sembrano uscire dalla stessa pellicola. 
Al che ti chiedi: ma è un film o la telecronaca di Fifa 98?
Qualcuno viene pagato per mettere le stesse frasi ovunque? C'è un giro sotto? Messaggi subliminali per farli entrare nel gergo comune?
Nel dubbio: maledetti, figli di puttana! E pensare che oggi era il mio ultimo giorno di servizio!!Passami una ciambella, figliolo, prima che sforacchi il culo di quegli alieni...non mi sento più le gambe, ci rimetterò il mio culo bianco...passatemi il presidente!

Ecco le 30 frasi più inflazionate dei film e...God bless America.

#1 "é mio figlio! è il mio bambino!"
Disse il padre che voleva disconoscerlo un secondo prima.

#2 "Figlio di puttana!"
Il collega che inizia ad apprezzare l'operato del collega che prima disprezzava.

#3 "Oggi è il mio ultimo giorno di servizio."
Succede l'apocalisse.

#4 "Ho il presidente al telefono!"
Invasioni aliene da contrastare, mentre il presidente USA è al sicuro nel bunker.

#5 "Andate avanti senza di me!"
Una chiara richiesta d'aiuto. Muore quello che va avanti.

#6 "Dio benedica l'America!"
Il film è finito, andate in pace.

#7 "Escono da ogni fottuto angolo! Sparategli!"
Poveri soldati americani che provano ad uccidere i mostri di turno. Non ce la fanno. Ce la fa un bambino con una pistola giocattolo.

#8 "Dividiamoci!"
Vengono uccisi uno ad uno.

#9 "Un tempo era il migliore, dovevi esserci"
Campione di football/baseball che dopo l'infortunio è diventato alcolizzato, ma ora deve salvare la Terra o il campionato, che è uguale.

#10 "Non mi sento più le gambe"
Per forza, hai preso una mina.

#11 "Non andare verso la luce!"
Co-protagonista salvato dall'ex rivale.

#12 "Mettete a riparo donne e bambini!"
Un bambino segue il padre e svolta la situazione.

#13 "é praticamente impossibile evadere da questo posto dimenticato da Dio (con successivo scatarro)"
Ci riesce l'ultimo arrivato(innocente condannato per errore) scavando con un cucchiaino.

#14 "Cessate il fuoco!"
Gli alieni si incazzano e uccidono tutti.

#15 "Non è il mio tipo"
Si sposano.

#16 "Siediti figliolo devo raccontarti una storia"
Flashback di quattro ore e mezza.

#17 "Non mando il mio culo nero a morire!"/o nella variante "Ci tengo al mio culo nero"
Salva gli altri e muore.

#18 "Alzati sacco di merda!"
Tipica frase da addestramento prima della guerra del Vietnam. Sacco di merda salverà il sergente vent'anni dopo.

#19 "Il baseball è 10% tecnica, 90% cuore, figliolo."
Jackie Chan che insegna il baseball all'America.

#20 "Figliolo, un tempo ero come te"
Ragazzo intelligente che non si applica, si applicherà dopo il folgorante incontro col barbone all'angolo, un tempo un grande dello sport. Diventa il suo maestro.

#21 "Maledizione! Ho finito le munizioni"
Uccide i cattivi, armati fino ai denti, a mani nude.

#22 "Non può essere umano"
Poliziotto che trova la vittima più scomposta di un Picasso.

#23 "Abbi cura di te. Dove andrai adesso?"
Amici-ex nemici che si separano e vanno verso il tramonto.

#24 "Se la tocchi anche solo con un dito, sei morto."
La tocca e muore.

#25 "Fallo parlare, ci servono altri 20 secondi per localizzarlo!"
Agenti dell'FBI che cercano di catturare il serial killer usando la fidanzata. Lui aggancia un secondo troppo presto.

#26 "Distruggi quel fottuto telefono"
Politici corrotti, intercettati dal giornalista di turno.

#27 "Arrenditi, il palazzo è circondato!"
Riesce a scappare.

#28 "Ho un brutto presentimento"
Ha ragione e nessuno lo ascolta, é il primo a morire.

#29 "Ho i federali attaccati alle chiappe."
Ha i federali attaccati alle chiappe.

#30 "Non so di cosa tu stia parlando"
Ha reti di spaccio peggio di Escobar.

Post popolari in questo blog

I dieci film più noiosi e soporiferi di sempre

Dopo la classifica dei film che tolgono il sonno, ecco quelli che te lo restituiranno con gli interessi! Sì quei film che, ti giri e mezza sala è già andata, l'altra metà lotta senza speranza contro la palpebra calante...e tu che non vuoi fare la loro fine....e si accendono le luci! Oppure quelli che, carico di aspettative, ti vedi a casa sul divano con l'uomo/donna della tua vita ma è un attimo e uno dei due crolla sulla spalla dell'altro. Alcuni (e dico solo alcuni) sono davvero dei bei film, ma non c'è caffè che regga, sei destinato a non vedere la fine.
10. Paranormal Activity 1- Oren Peli (2007)

Una tizia si sveglia di notte e fissa il fidanzato. Tutta la notte. Ogni notte. Lui piazza una telecamera per riprenderla. Questo fa molto incazzare l'essere oscuro che infesta la casa e la ragazza. Questo fa molto dormire.



9. Avatar (alla seconda visione) - James Cameron (2009)

Forse la prima volta al cinema e con gli occhiali 3D e solo con queste due condizioni, vuoi…

I dieci film italiani più trash di sempre (non sono belli ma piacciono)

Cosa vi viene in mente quando dico Neri Parenti, Vanzina, Jerry Calà, Umberto Smaila, De Sica (figlio) e compagnia "bella"?
La parola chiave è trash.
Quei film che hanno messo la lapide sul defunto cinema italiano.
Quelli che si beccano mezza stella quando va bene.
Quelli che hanno fatto nascere il qualunquismo all'italiana.
Quelli che quando si apre lo champagne o sciampagne, il tappo va rigorosamente in bocca.
Quelli in cui lo stacco alla Godard è scandito da emissioni gastroenteriche e da qualche tetta.

Attenzione: contenuti espliciti.
Quest'anno il Natale viene ad ottobre; MORTACCI SUA!

10 Yuppies (1986, Vanzina)

Per noi una parola senza significato, per i rampolli anni '80 l'apice del successo. Ecco il Wall Street all'italiana, dove tra un affare e l'altro i "giovani" (sì...giovani...) e "belli" (idem) seducono le tettute bellezze italiche. 
Non ancora ai livelli del Vanzina anni '90, però il regista lasciava intendere un …

I 10 film da non guardare con i genitori - ovvero la classifica dei 10 film d'autore più scandalosi

La classifica che ci accingiamo a stilare trae spunto da una delle maggiori fonti di imbarazzo nel rapporto genitori-figli: il film d'autore (che tutti sappiamo sinonimo di film erotico). Eccoti a casa e per una volta vuoi vederti quel film d'autore (di cui tutti i radical chic parlano) in pace sul comodo divano e su uno schermo che non sia il tuo portatile da 11 pollici...ma ecco che si presentano anche loro: i tuoi genitori, che vogliono vedere un film con i loro "bambini". Allora ti dici, va beh è pur sempre un cult (o almeno così te lo presenta Sky), che farà vedere mai, e dopo 10 minuti ti penti di non essertelo visto in streaming con le cuffiette all'università. Arriva quel momento in cui quelle scene osannate dalla critica come "artistiche e per nulla pornografiche", fanno dire a tua madre "ma che film è? cambia un po', vado a dormire" a tua nonna "'ste cose manco Brooke Logan", mentre tuo padre guarda fisso lo scherm…